Archivi tag: In Tavola

Budino di castagne

budino-di-prugne-e-castagne-preparazione-316x237Ingredienti per 6 persone:

  • ½ kg di castagne fresche
  • ½ kg di prugne secche
  • 1 arancia non trattata
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di miele
  • burro
  • sale

Scottate le castagne in acqua bollente per 5-6 minuti, poi, togliendole dal recipiente poche alla volta, sbucciatele con un coltellino a lama ricurva.

Mettetele in una pentola, copritele abbondantemente con acqua fredda e lasciatele cuocere per 45 minuti circa; scolatele, eliminate la pellicina che le ricopre, schiacciatele con un cucchiaio di legno e, poi, passatele allo schiacciapatate.

Snocciolate le prugne secche e tritatele fini insieme alla scorza d’arancia; unite il composto al purè di castagne.

Mescolate gli ingredienti fino a quando avrete un composto omogeneo, quindi, incorporatevi i soli tuorli delle uova, uno alla volta.

Montate gli albumi rimasti a neve ben ferma con un pizzico di sale e aggiungeteli delicatamente alla crema di castagne e prugne, con movimenti dal basso verso l’alto (per non smontarli); completate con il miele e mescolate ancora.

Versate il composto in uno stampo da budino imburrato e cuocete in forno già caldo a 200°C, a bagnomaria, per circa 30 minuti.

Fate intiepidire il budino, sformatelo in un piatto per dolci e servitelo, decorandolo a piacere.

Fonte: In Tavola, novembre 2013

Mousse di cachi e marroni…

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 cachi maturi
  • succo di 1 limone filtrato
  • 4 cucchiai di miele di castagna
  • 200 g di crema di marroni pronta in vasetto
  • 2 cucchiai di rum
  • 200 ml di panna fresca montata
  • marrons glacés e violette di zucchero candite (per decorare)

Preparazione:

  • Spellate i cachi, eliminate eventuali semi e frullateli con il succo di limone e il miele di castagna. Trasferite il frullato in frigo a raffreddare.
  • Mescolate bene la crema di marroni in una ciotola con il rum, fino a ottenere un composto omogeneo, poi incorporate la panna. Mettete in frigo.
  • Suddividete la mousse preparata in 4 coppe, riempite con il frullato di cachi, decorate, se vi piace, con marrons glacés e violette di zucchero candite.

Anche in anticipo

La mousse di cachi può essere fatta anche il giorno prima.

Preparatela come indicato nella ricetta, mettetela in una ciotola, coprite con pellicola e riponete in frigo. Distribuite la crema di marroni nelle coppette, coprite ciascuna con pellicola e mettete in frigo. Togliete le coppe dal frigo 10 minuti prima di servire e riempitele con il frullato di cachi.

Fonte: In Tavola, ottobre 2010